Il Riposo

Riposa la mente

Dopo chilometri di parole percorsi

A raccontare e a raccontarsi

Riposa la mente

Dopo montagne di pensieri valicate

A capire e a capirsi

Riposa la mente

Dopo mari di domande solcati

A rispondere e a rispondersi

Riposa la mente

Dopo i fuochi di vite accesi

Ad illuminare ed illuminarsi

Riposa la mente

Dopo tutto o dopo il niente

Per sopravvivere e viversi

Veramente

GiampieroCaleffi

Pubblicato in Poesia, Poesie, Poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ogni giorno da quel giorno

Ogni giorno da quel giorno io ho te

Ogni volta che parto e di nuovo che torno

Sempre qui mai assente

Uno sguardo ed una carezza

Si ripetono ogni giorno da mille e più giorni

Custode dei pianti e dei sorrisi mai usciti da queste domestiche mura

Più umana degli uomini

Amica, sorella, figlia con me e per me

Medicina indispensabile alla mia solitudine e curandone lo sconforto

Mi hai scelto conoscendomi già da prima per tua missione divina

GiampieroCaleffi

Pubblicato in Poesia, Poesie, Poesie, Uncategorized | Lascia un commento

Il non morto

Li troveranno li in disparte

Dove sono sempre stati

Silenziosi nella voce e nei modi

Ma diavoli agitati nella mente

Seppur abituati nel loro esser soli

Vivranno ancor di più nella paura

Miseri e lontani

Lottando con l’infetto mal di vivere

Che già albergava in loro

Nell’assenza collettiva virale

Erano presenti come baciati dalla sorte

Svegliandosi si un giorno

Nell’altrui presenza quotidiana assenti

Finite le intensive terapie

Torneranno ad esser ancora di più cronici silenti pazienti

Frequentatori di corsie inesistenti ai più

Alla ricerca di un senso per rimanere

Anche non morti

GiampieroCaleffi

Pubblicato in Poesia, Poesie, Poesie, Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Aldilà

Oltre l’orizzonte e più su

Dove il nulla od il tutto si confondono

E l’infinito si fa materia

Esserci per non esserci

Ed il suo viceversa si fanno reali

Mentre il pensiero diventa voce e sguardo

Solo nel silenzio ed insieme nel ricordo

Diventano attimi interminabili

Il passato il presente ed il futuro

Lacrima per chi piange

E niente per chi dimentica

GiampieroCaleffi

Pubblicato in Poesia, Poesie, Poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Velocità e silenzio

Passano come saette i giorni e con loro i mesi, gli anni

Ci vuole tempo per fissarli come immagini nell’album dei ricordi

La velocità di un attimo è misura ai miei pensieri e alle miei memorie

Le parole tornano lente e rare quasi assenti senza traccia

Chiuse nel petto senza recare disturbo

Così è la mia vita piena nell’emozione ma riservata e solitaria

Attende e si dispera nel silenzio passato sofferto e muto

GiampieroCaleffi

Pubblicato in Poesia, Poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Albe e tramonti

Albe e tramonti si susseguono

Come gocce di pioggia che

Mai vorrebbero arrestare la loro corsa

Osservo questo cambiamento di colori e toni

S’albeggia il cielo come esplosione di fuoco

Come il suo imbrunire

Vive muore e vive nel ripetersi dei giorni

Ed io?

Vivo muoio e vivo

Lontano dal mondo che soffro

Amo muoio ed amo

GiampieroCaleffi©️

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Sospensione virale

Vite sospese come fogli intonsi

Su rulli di macchine con tasti bloccati

Fremono le dita a scrivere il niente

Nascondendo visi pronti a celarsi

Con maschere diverse dal presente

Ma uguali a quelle passate

Costumi di scena già pronti per palchi consumati

E sipari socchiusi

Forza e coraggio! Si torna a recitare dopo prove in teatri virtuali

Siamo specie maledetta che costruisce un futuro migliore

Non vivendo il presente ma sopravvivendo

GiampieroCaleffi

Pubblicato in Poesia, Poesie, Poesie, Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Mi fermo

Mi fermo ed osservo questo volo
Che ha spiccato la mia essenza di uomo
Nei difetti e nelle virtù che la vita quotidiana disegna
Come un soffio su polvere adagiata

Mi fermo ed ascolto questo silenzio
suonato da quest’anima ancora viva
Fra partiture di sogni ed emozioni
In battere e levare

Mi fermo e respiro questo mio essere
Diverso nel giusto e nello sbagliato
Ma pur sempre uomo vivo fra i vivi
Aspettando il domani

Mi fermo.

GiampieroCaleffi

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Emozioni del cuore

Scrive la mano ferma su fogli di vita

E scrive di gioie cresciute d’amore

Cesellando come maestro d’ascia su carta

L’emozione che il cuore detta

Parla la bocca accesa da bacio vero

E parla di amor vero ed unico

Come musica su pentagramma

L’emozione che il cuore canta

Giampiero Caleffi

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

La valigia

Lo vedi passare a passi lenti

trascinando con sé quella valigia

che lui chiama vita

Talvolta lo trovi all’ombra dei suoi pensieri

a rovistare con mani tremule il suo contenuto

e lascia i suoi occhi raccontarlo

I sogni che ha chiuso per sempre nel cassetto

e quelli che ha ancora sparsi nel foglio

Quelli infranti e raccolti in cocci che mai aggiusterà

Gli errori commessi e le scelte tardive

Gli attimi felici e rari come pietre preziose

Le porte chiuse che mai ha provato ad aprire

E quelle che per il proprio bene ha definitivamente serrato

I silenzi imposti che lo fecero soffrire

E quelli voluti per non arrecare danni altrui

I graffi al suo cuore che lentamente rimargineranno

E le ferite che fino alla fine copiosamente sanguineranno

Una valigia pesante dove tutto rimane e tutto si ricorda

Un sorriso scambiato, una stretta di mano

Un abbraccio, un bacio, un amore scoperto ed una carezza

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento